Che la bicicletta sia un simbolo di libertà, abbiamo pochi dubbi. Una prova? Avete presente E.T. di Spielberg? Il regista volle che a mettere in salvo l’extraterrestre fossero i ragazzini, capaci di sfuggire alla polizia proprio grazie alle biciclette. E tutti ricordiamo la scena di E.T. nel cestino della bicicletta, guidata da Elliott, che passa in controluce davanti alla luna.Hai voluto la bicicletta? E allora prenditi la libertà.

SPOT E CAMPAGNA ADV CICLI PETTA

E forse pochi sanno che questa scena è una citazione di una famoso film italiano, Miracolo a Milano. Insomma, la fantasia è libertà, esattamente come lo è la bicicletta.

E proprio a questo concetto ci siamo ispirati per lo spot di Cicli Petta, in cui un giovane uomo, per sfuggire alla noia e alle costrizioni della vita, entra nel bike store di Ostia e ne esce finalmente felice. È realtà? È fantasia? Non importa. Perché prima di tutto è libertà.

Lo spot è stato ideato da Giorgio Raffani e Alessandro Brunetti, in qualità di direttori creativi della partnership tra AdLand e OstiaTV, che ha visto Nino Villani alla regia e Silvia Tocci alla direzione di produzione. Un particolare ringraziamento al grande Franco Agostini e alla sua straordinaria voce.

SIMILAR POSTS

NO COMMENTS

Lascia un commento